Stampa questa pagina
Vota questo articolo
(1 Vota)

Ogni sistema di videosorveglianza per risultare veramente efficace, oltre ad essere buono e ad essre collegato una centrale operativa, deve essere adatto agli ambienti da sorvegliare e posizionato in punti realmente strategici.

Di sistemi di sorveglianza ne esistono diversi, senza dubbio tutti all'avanguardia ed in grado di fare delle ottime riprese, è importante però scegliere il sistema di collegamento e la capacità di ripresa degli ambienti in base alla tipologia di struttura che deve essere tutelata.

Nulla togliere ai sistemi di videosorveglianza Wireless, ma questi, ad esempio, sono più adatti per la sicurezza di abitazioni o negozi piuttosto che per grandi ambienti come centri commerciali, per il semplice fatto che un sistema che si appoggia ad una rete Wireless non può supportare una grande quantità di videocamere.

Non solo, prestare attenzione alla tipologia di videocamere è importante soprattutto per quei luoghi dove sono necessarie le riprese notturne, infatti se si installa un sistema non dotato di LED infrarossi in un ambiente privo di illuminazione, non avremo nessuna speranza di visualizzare le registrazioni.

Quindi tenuto conto del luogo, della tipologia di telecamere a disposizione e dei punti in cui piazzarle, possiamo dedurre che:

  • Per sorvegliare un'abitazione potrebbero essere adottate delle telecamere con sistema Wireless, posizionate nel corridoio d'ingresso e negli eventuali balconi o altre possibili zone facilmente raggiungibili dall'esterno che possono rappresentare un punto d'accesso;
  • Per la sicurezza di attività commerciali, come negozi, si potrebbe optare per delle telecamere Wireless ad infrarossi, che permettono buone riprese notturne, installate ad ogni ingresso e ad un angolo della stanza, facendo in modo che sia visibile nelle immagini anche la cassa, se per motivi di disposizione degli ambineti ciò non dovesse essere possibile, posizionare una telecamera in corrispondenza della cassa;
  • Per la sorveglianza delle banche i sistemi indicati sono le telecamere filari, strategicamente posizionate agli ingressi, nella cassaforte e nelle cassette;
  • Nei centri commerciali, invece, la posizione migliore dove disporre le telecamere è il soffitto, da cui si ha un'ottima visibilità generale, attraverso l'utilizzo di telecamere filari o anche delle Speed Dome, mimetizzabili e non facilmente individuabili;
  • Le Speed Dome possono essere utilizzate anche per la sicurezza di spazi esterni, come i parchi, in modo che non possano essere individuate con fine di non dare ai criminali la possibilità di scegliere un luogo fuori dall'occhio della videocamera, il posto migliore dove installarle è senza dubbio nei pressi di lampioni.